Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Fuori!!! 1971-1974. Fronte Unitario Omosessuale e Rivoluzionario Italiano

14 Aprile @ 6:30 pm - 8:30 pm

In occasione del LGBT + HISTORY MONTH ITALIA, APRILE 2022​ presentiamo il volume Fuori!!! 1971-1974. Fronte Unitario Omosessuale e Rivoluzionario Italiano

FUORI!!! 1971-1974, il volume culto a cura di Carlo Antonelli e Francesco Urbano Ragazzi per NERO Editions con il sostegno di Levi’s approda al Museion di Bolzano per una presentazione speciale dedicata a Mariasilvia Spolato, prima attivista gay italiana. L’incontro organizzato Centaurus Arcigay Alto Adige Südtirol riflette sull’eredità storica e culturale del Fuori!, organo di stampa del Fronte Unitario Omosessuale Rivoluzionario Italiano nato nel 1971 a Torino e tornato alla ribalta dopo 50 anni grazie al monumentale ready-made letterario FUORI!!!. Dialogheranno per l’occasione Francesco Urbano Ragazzi, duo curatoriale alla guida del Lofoten International Art Festival, che attraverso questo e altri progetti ricongiunge l’arte contemporanea alla realtà, con la moderazione di Carla Reale, attivista transfemminsita queer, ricercatrice dell’Università degli studi di Trento, giurista e componente della commissione per le Pari Opportunità della Provincia di Trento. Introduce Bart van der Heide, direttore del Museion.

ISCRITIVITI POSTI LIMITATI –> https://forms.gle/Nu78xzagTKEhaT256

Saranno presenti i curatori:

Carlo Antonelli, 56 anni, è produttore, antropologo e inventore culturale (musicale, editoriale, cinematografico e di eventi e manifestazioni legate all’innovazione in ogni campo).

Francesco Urbano Ragazzi è un duo di curatori formatosi in ontologia, queer e media studies, il cui interesse principale riguarda le narrazioni che fondano l’era della connettività. Il team è stato nominato direttore artistico di LIAF 2022, la 17ima Biennale d’arte delle isole Lofoten in Norvegia. Tra i progetti a firma del duo si ricorda Io Tu Lui Lei, la prima mostra istituzionale italiana dedicata all’eredità culturale del movimento LGBTQ+. L’esposizione si è tenuta nel 2012 a Venezia con il sostegno del Ministero delle Pari Opportunità.

con la moderazione di:

Carla Reale, attivista transfemminista queer, ricercatrice presso l’Università degli Studi di Trento, componente della Commissione provinciale per le Pari Opportunità della Provincia di Trento

Celebrare la storia LGBT+ è importante per scoprire e valorizzare ciò che non ci è mai stato insegnato a scuola.
Per ricordare come abbiamo combattuto persecuzioni e discriminazioni.
Per fare un bilancio dei diritti ottenuti e da ottenere.
Per riconoscere e contrastare le disuguaglianze di oggi e per continuare a lottare per una società sempre più aperta e inclusiva.

 

Dettagli

Data:
14 Aprile
Ora:
6:30 pm - 8:30 pm

Luogo

MUSEION, Piazza Piero Siena, 1, 39100 Bolzano BZ
Piazza Piero Siena, 1
Bolzano, 39100 Italia
+ Google Maps