Salta al contenuto principale

Transgender Day of Remembrance 2019

Di 15 Novembre 2019Nessun commento

In occasione del Transgender Day of Remembrance 2019, la giornata in ricordo delle vittime di transfobia, Arcigay Alto Adige Centaurus propone tre eventi. Per scoprire gli eventi organizzati dagli altri comitati Arcigay d’Italia clicca quì.

“DOLORE MINIMO” di Giovanna Cristina Vivinetto

In data 16/11/2019 alle ore 18:30 avrà luogo la presentazione del libro «”Dolore minimo” – Giovanna Cristina Vivinetto» presso la libreria Ubik, di Via dei Grappoli, 7 a Bolzano.

“Dolore minimo” è la prima opera letteraria di Giovanna C. Vivinetto, scrittrice e donna transgender. “Dolore minimo” è un unicum per il mondo della letteratura italiana, un romanzo in versi nato dalla ri-nascita della scrittrice. Battezzato dalla prefazione di Dacia Maraini e una postefazione di Alessandro Fo.
Ha già dato mostra e affermato la qualità dei suoi scritti, ricevendo un’ottima accoglienza dal pubblico italiano e dalle più importanti testate editoriali italiane.

T*LIFE

Siete tutt* invitat* a partecipare il 18 novembre 2019, al campus di Bressanone di UNIBZ al dibattito sulla legislazione italiana vigente al momento per le persone transgender, con un approfondimento e un confronto con le legislazioni presenti nel resto del mondo.

PRESSO:
Facoltà di scienze della formazione
Campus Brixen-Bressanone
Viale Ratisbona, 16,
39042 Bressanone BZ

Sit-in per il TDoR

Negli ultimi 12 mesi sono stati 325 gli omicidi riconosciuti a sfondo transfobico, che in gran parte dei casi vedono come vittime donne sexworker. Due casi sono avvenuti in Italia.
Per commemorare queste persone, e ricordare alla nostra società che contro la violenza non si può rimanere in silenzio, scendete con noi in Piazza Università a Bolzano il 19 Novembre alle 17:00 in occasione del Transgender Day of Remembrance, la giornata mondiale dedicata alle vittime di transfobia.
Insieme accenderemo candele e parleremo di alcune delle storie di chi non è più tra noi, ma può vivere ancora nella memoria e soprattutto nelle battaglie.

Vi aspettiamo numeros*.