Salta al contenuto principale

Unioni Civili: Ci siamo!

Di 31 Luglio 2016Nessun commento
Unioni Civili - Eingetragene Partnerschaften

Unioni Civili – Eingetragene Partnerschaften

Come avrete saputo dai media venerdì scorso è entrato in vigore il cosiddetto “Decreto ponte” del Consiglio dei Ministri, che renderà da subito efficace la Legge 76/2016 sulle Unioni civili.
Questo significa che già ad agosto potranno venire celebrate le prime unioni civili con una procedura certa in tutta Italia e quindi anche in Alto Adige. Il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ha dichiarato che già diverse coppie hanno chiesto informazioni all’ufficio anagrafe: alcune delle coppie provengono addirittura dall’estero, soprattutto dalla Germania.

Si tratta di un momento storico che la comunità LGBT italiana ha atteso da decenni. Tuttavia molti degli uffici comunali si trovano ancora in difficoltà ed aspettano istruzioni da Roma: ad esempio  per quanto riguarda la modulistica. Quest’ultima questione per la Provincia di Bolzano rischia di allungare i tempi perché bisognerà aspettare la traduzione degli atti in tedesco e ladino.

In tutto questo Centaurus non sta a guardare e si è già messa in contatto con gli uffici competenti presso il Comune di Bolzano. Consci dell’impegno profuso dal Comune vogliamo offrire il nostro contributo agli associati e alle autorità competenti.

La nostra associazione è stata contattata da diverse persone richiedenti informazioni sull’operatività delle unioni civili: ad esempio riguardo alla trascrizione dei matrimoni celebrati all’estero. Pur avendo finora risposto con le proprie risorse, Centaurus ritiene che sarebbe meglio per tutti creare un fronte comune con tutte le istituzioni coinvolte in tutta la Provincia.

Continueremo a seguire gli sviluppi e non vediamo l’ora di vedere le prime celebrazioni in Alto Adige!